Come conservare
il nostro vino?

Vi diamo alcuni consigli per mantenere intatte le caratteristiche delle bottiglie che acquistate
Consigli
Per una buona conservazione del vino è opportuno seguire alcune semplici regole:

E' opportuno conservare le bottiglie coricate. In questo modo si eviterà che il tappo si asciughi, perda la sua sua elasticità diventando duro con conseguente restrizione, a discapito della qualità del vino.

Il vino con il passare del tempo subisce un invecchiamento biologico. Batteri e fermenti dannosi vivono bene ad alte temperature: per questo motivo le bottiglie vanno conservate in un luogo fresco. La temperatura deve essere costante poiché gli sbalzi provocano precipitazione tartariche quando la temperatura è bassa. Al contrario quando sale possono precipitare sostanze proteiche. E' stato provato che vini conservati alle temperature costanti di 4°C sono risultati accettabili per almeno due anni, quelli conservati a 15°C per 20 mesi ed infine quelli a 25°C per 7-9 mesi.

Inoltre bisogna prestare attenzione alla luce che altera il vino. La cantina dove esso verrà riposto non dovrà essere esposta a luci intense. Per questo motivo infatti solitamente si utilizzano bottiglie di colore verde, marrone e giallo in grado di trattenere certe lunghezze d'onda.

La cantina dove viene riposto il vino deve disporre di alcuni requisiti essenziali per la buona conservazione del prodotto:
- un minimo di ventilazione
- un minimo di umidità
- che sia buia
- che abbia una scaffalatura in legno
- che la temperatura sia sempre fra i 13 e 15 gradi
- che non sia troppo vicina ad una strada, una ferrovia trafficata o con forti vibrazioni
- che non vi siano nel vicinato impianti di riscaldamento o depositi di carburante
- che vi sia la possibilità di coricare nella parte bassa i vini bianchi ( si conservano più freschi) e nella parte alta i vini rossi (a causa della diversità della temperatura ambiente)
- la cantina non deve contenere salumi o altre cibarie che possono trasmettere odori al vino
- le bottiglie non vanno mai spolverate, ma la cantina deve essere pulita.